Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
10 %

Ekinflu Forza Vitale 50 ml

FVEKFL Forza Vitale

21,60

24,00 Sconto del 10 %

1

  leggi le recensioni (2)

Spese di spedizione: gratis

EKINFLU

​​​​​​​Prodotto in gocce indicato per la sindrome influenzale e parainfluenzale a Base di estratti idroalcolici di Echinacea, Arpagofito,Mirra ed oli essenziali di Timo, Santoreggia e Origano.

Posologia:
25 gocce x 3 volte al giorno

Note Blibliografiche
L’elemento principale è l’Echinacea, pianta appartenente alla famiglia delle Composite con precisa azione immunobiologica. Le difese immunitarie vengono stimolate soprattutto dall’incremento della concentrazione di cellule specifiche, responsabili della fagocitosi e dall’aumento dei livelli di fibroblasti. Studi farmacologici, indicano come l’Echinacea sia in grado di aumentare la resistenza alle infezioni tramite un’azione diretta sulle cellule immunologiche del sangue, che si dividono in cellule mononucleate e natural killer. Il primo tipo è responsabile del legame specifico antigene-anticorpo e l’Echinacea agisce andando a incrementare la tossicità di tale legame per ottenere la distruzione dell’antigene; nel secondo caso, essa aumenta la concentrazione delle cellule natural killer, le quali riconoscono e distruggono le cellule già infette, evitando così la proliferazione dell’agente patogeno tramite altre infezioni. L’#TICRQƂVQ viene utilizzato per le sue proprietà analgesiche e antinfiammatorie. E’ una pianta strisciante africana di cui si usano le radici secondarie e i cui principi attivi, dopo una settimana di latenza, possono dare vita a un’azione antiflogistica attraverso l’arresto della produzione di prostraglandine. Proprietà primariamente analgesiche e disinfettanti sono quelle della Mirra, la cui resina contiene una serie di composti chimici come i sesquiterpeni, i chetoni e gli steroli. La sua azione è a largo spettro e può trovare impiego sotto forma di disinfettante orale o come olio essenziale per la sua azione antiparassitaria. Recenti studi hanno mostrato una forte azione antibatterica su organismi come Escherichia Coli e Candida Albicans. L’olio essenziale di Origano viene usato principalmente per le sue proprietà decongestionanti e antibatteriche. E’ utilizzato nelle affezioni bronchiali con presenza di tosse mucosa, stati di forte raffreddamento e congestione nasale. Recenti studi hanno dimostrato un’azione battericida specifica nei confronti dello Stafilocco aureo resistente alla meticillina, confermando il suo ruolo di forte antibatterico. Tutte le infezioni delle vie aeree possono trovare giovamento nel suo uso. L’olio essenziale di Timo è caratterizzato da proprietà balsamiche e antisettiche, rinforzando il sistema immunitario contro le costrizioni delle vie aeree superiori. Infatti, i suoi principi attivi vengono filtrati nell’intestino ed eliminati dagli alveoli polmonari, andando quindi ad agire in modo localizzato nei bronchi. E’ stata dimostrata anche un’azione antibatterica, soprattutto per alcune tipologie come Stafilococchi e Streptococchi. L’olio essenziale di Santoreggia deriva dalla pianta Satureja Montana. I suoi principi attivi presentano uno spettro di azioni molto vasto: essi infatti, possono agire come immunostimolanti, andando ad agire sulle ghiandole surrenali, stimolando il rilascio ormonale e contrastando l’astenia e l’ipotensione; aiuta il sistema respiratorio a debellare virus e batteri e si rivela molto efficace in presenza di rinofaringiti, bronchiti e polmoniti; ha una funzione anche coleretica e carminativa, stimolando la produzione della bile e favorendo la digestione. Inoltre, è un ottimo antidiarroico e bloccante dei fenomeni di meteorismo e gonfiori addominali. Presenta un’efficace azione antivirale e antibiotica: ottimi risultati si sono avuti nella cura della Candida Albicans e rappresenta anche un antinfiammatorio e antispastico naturale in presenza di nevralgie o coliti. 

Potrebbero interessarti anche

10 %
Integratore Alimentare A base di Vitamina K e D  Ingredienti: Ascorbil Palmitato, fillochinone, menachinone,colecalciferolo. Antiagglomerante, Cellulosa microcristallina, maltodestrine, lecitina di soia, magnesio stearato vegetale, biossido di silicio. Agenti di rivestimento: etilcellulosa, sodio carbossimetilcellulosa,idrossipropil-metil-cellulosa, talco,polidestrosio, ammonio idrossido, trigliceridi a media catena,acido oleico. Colorante naturale: riboflavina Dosaggio consigliato: 1 compressa 1 volta al giorno Note Bibliografiche ​​​​​​​ Con il termine generico vitamina K sono indicati diversi composti liposolubili, essa svolge un ruolo chiave nel corretto processo di coagulazione poiché da un lato controlla la sintesi epatica di diversi fattori di coagulazione, dall'altra agisce sulle proteine plasmatiche anch’esse coinvolte nella coagulazione. Oltre a salvaguardare la salute del sistema cardiovascolare, la vitamina K e anche un cofattore per il fissaggio del calcio nelle cellule, è  infatti coinvolta nella sintesi di osteocalcina, proteina con funzioni endocrine e prodotta principalmente dagli osteoblasti; ne deriva che la vitamina K agisce anche sul metabolismo osseo e promuove l'omeostasi. Secondo recenti ricerche, bassi livelli ematici di vitamina K potrebbero essere correlati ad artrosi, fratture ossee e osteoporosi. La vitamina D3 o colecalciferolo appartiene alle vitamina del gruppo b, liposolubili, che, per le loro azioni, sono definite pro-ormoni. La vitamina D3 favorisce infatti l'assorbimento intestinale di fosforo e calcio e il riassorbimento di calcio a livello renale nei processi di mineralizzazione dell’osso.

Aggiungi al carrello